Loader

Chi siamo

PowerNotte

Chi siamo

Venezia

Il nostro percorso ha origine verso la fine degli anni ’90 all’interno della scena del graffiti writing da cui proveniamo. A quel tempo dipingevamo quotidianamente nelle yard e hall of fame locali e fu in quel contesto che conoscemmo gran parte delle crew e dei compagnə di avventure che ancora oggi sono per noi grandi affetti e fonte d’ispirazione.

Nel 2007, assieme ad un gruppo eterogeneo, fondiamo “Urban Code” un’associazione culturale che si occupò per lungo tempo della rivendicazione di spazi della città, attraverso le riflessioni che il graffiti writing faceva emergere. Nello stesso anno, con altrə attivistə, artistə, e musicistə apriamo alla città uno spazio, tutt’ora attivo, che si chiama S.a.L.E. Docks, un laboratorio aperto di immaginazione radicale, produzione culturale e ricerca nelle arti e nella politica, situato nel cuore di Venezia, agli ex magazzini del Sale.

In questo luogo iniziamo a raccontare il graffiti writing attraverso mostre ed eventi collettivi come, “Headlines” che negli anni ci ha portato a stringere rapporti e collaborazioni con esponenti della scena internazionale come Martha Cooper, Flyng fortress, Ilk, SweetUno, Zedz, Greg Lamarche, GRL, Remio e moltə altrə. Il graffiti writingcontinua ad essere per noi un campo di interazione fondamentale.

Da sempre grazie alla buona influenza di amicə, fratelli, sorelle, compagnə di vita, abbiamo avuto la fortuna di frequentare centri sociali e attività politiche dei movimenti no-global assieme a chi di chi come noi crede ancora che un altro mondo sia possibile!

Ci appassionammo al tatuaggio negli anni del liceo, quando Manekistefy di Adrenalink ci fece i primi pezzi. Il percorso come tatuatori cominciò proprio ad Adrenalink attraverso un apprendistato con Manekistefy: Rio nel 2013 e Kaya nel 2016. Furono nove gli anni di stretta collaborazione attraverso un’immersione profonda nella scena internazionale del tatuaggio tradizionale.

Nel luglio 2020 abbiamo dato vita a  Notte Blu tattoo studio, e contemporaneamente a Powernotte, una Label DIY che spazia dall’arte figurativa, al design, all’abbigliamento.

L’intento sarà sempre quello di sviluppare una ricerca in continua interdipendenza con ciò che ci sta a cuore e con i diversi ambiti che viviamo e attraversiamo quotidianamente, mantenendo il lavoro aperto e in continua trasformazione.

Our journey originated in the late 90s within the graffiti writing scene where we came from. At that time, we painted daily in the local yards and halls of fame and it was in that context that we met most of the crews and fellow adventurers who are still a great affection and a source of inspiration for us.

In 2007, together with a heterogeneous group, we founded “Urban Code”, a cultural association that dealt for a long time with the claiming of spaces in the city, through the reflections that graffiti writing made emerge. In the same year, with other activists, artists and musicians, we opened to the city a space, still active today, called S.a.L.E. Docks, an open laboratory of radical imagination, cultural production and research in the arts and politics, located in the heart of Venice, at the former Salt Warehouses.

In this place we started to tell the story of graffiti writing through exhibitions and collective events such as “Headlines“, which over the years has led us to forge relationships and collaborations with exponents of the international scene such as Martha Cooper, Flyng fortress, Ilk, SweetUno, Zedz, Greg Lamarche, GRL, Remio and many others. Graffiti writing continues to be a fundamental field of interaction for us.

Thanks to the good influence of friends, brothers, sisters, life companions, we were lucky enough to attend Centri Sociali and political experiences such as the no-global movements together with those who, like us, still believe that another world is possible!

We got into tattooing during our high school years, when Manekistefy of Adrenalink made our first pieces. The path as tattoo artists began at Adrenalink through an apprenticeship with Manekistefy, Rio in 2013 and Kaya in 2016. It was nine years of close collaboration through a deep immersion into the international traditional tattoo scene.

In July 2020 we started Notte Blu tattoo studio, and simultaneously Powernotte, a DIY Label ranging from figurative art, to design, to clothing. The intention will always be to develop research in continuous interdependence with what we care about and with the different spheres that we live and cross every day, keeping the work open and in continuous transformation.